ADHD nei bambini

In Germania, circa il 5% di tutti i bambini e adolescenti soffre di ADHD. I ragazzi sono molto più colpiti dal deficit di attenzione rispetto alle ragazze. L'ADHD è evidente nei bambini a causa di sintomi come iperattività e difficoltà di concentrazione. Ma molti altri sintomi potrebbero indicare l'ADHD. Chiariamo le cause, i sintomi e le opzioni di trattamento dell'ADHD nei bambini.

ADHD o ADD: dove sono le differenze?

L'abbreviazione ADHD sta per disturbo da deficit di attenzione e iperattività, l'abbreviazione ADS per disturbo da deficit di attenzione. La differenza tra ADHD e ADD è quindi nel termine iperattività: i bambini che soffrono di ADHD non sono solo più spesso sfocati e più facili da distrarre rispetto ai coetanei, ma anche iperattivi. Sono irrequieti, costantemente in movimento e raramente in grado di affrontare qualsiasi cosa. I bambini ADS, d'altra parte, hanno maggiori probabilità di sognare ad occhi aperti.

A seconda dei sintomi che mostrano i bambini affetti, si distinguono diversi tipi:

  • Tipo iperattivo-impulsivo
  • Tipicamente attirando l'attenzione (si verifica soprattutto nelle ragazze)
  • Tipo combinato: iperattivo e attenzione

Cause dell'ADHD nei bambini

La causa esatta dell'ADHD non è stata ancora definitivamente chiarita. Tuttavia, si sospetta che il deficit di attenzione sia genetico in molti casi. Oltre al bambino affetto, parenti stretti come genitori o fratelli spesso soffrono di ADHD.

Si ritiene che la causa del disturbo sia una segnalazione del cervello difettosa: i dopanti e la norepinefrina, che svolgono un ruolo importante nella nostra attenzione e motivazione, sono presenti a livelli più bassi del solito nelle persone con ADHD. Di conseguenza, lo scambio di informazioni tra le cellule nervose viene disturbato e talvolta gli stimoli non vengono più elaborati correttamente.

Ma non solo le influenze genetiche, ma anche l'ambiente dovrebbe presumibilmente svolgere un ruolo nello sviluppo dell'ADHD, ad esempio fumare e bere durante la gravidanza dovrebbe aumentare la predisposizione al disturbo da deficit di attenzione. Inoltre, una carenza di ossigeno alla nascita può avere un impatto negativo. Inoltre, anche l'ambiente in cui cresce il bambino è importante: gli eventi traumatici, ad esempio, dovrebbero favorire lo sviluppo dell'ADHD nei bambini.

Sintomi tipici di ADHD nei bambini

Se ADHD è presente in un bambino di solito non è ovvio a prima vista. Spesso i sintomi sono difficili da distinguere dal comportamento appropriato per l'età. Un sintomo tipico che indica l'ADHD nei bambini è marcato l'iperattività: i bambini sono irrequieti, irrequieti e costantemente in movimento, anche in situazioni in cui è richiesto di comportarsi in silenzio.

I bambini con ADHD sono più spesso sfocati dei compagni e sono facilmente distratti. Inoltre, è difficile per loro trascorrere molto tempo a gestire tranquillamente una causa. Hanno anche problemi a distinguere tra cose importanti e non importanti. Questi sintomi spesso causano problemi quando i bambini frequentano la scuola.

I bambini con ADHD possono anche sperimentare maggiore dimenticanza, maggiore irritabilità, aggressività e impulsività, oltre a una minore tolleranza alla frustrazione nei bambini con ADHD. Inoltre, possono verificarsi difficoltà motorie, come imparare a scrivere.

I loro compagni di classe tendono ad evitare i bambini con ADHD, motivo per cui raramente costruiscono amicizie durature. Ciò si traduce spesso in una minore autostima, che può portare a ansia e depressione a lungo termine. Questo è il motivo per cui è particolarmente importante per i bambini ADHD provare l'amore, la sicurezza e l'accettazione nella loro famiglia.

Corso di ADHD

I primi segni di ADHD possono comparire fin da piccoli: neonati e bambini piccoli soffrono di problemi di sonno o indigestione, sono lunatici e rifiutano di contrarsi. I bambini un po 'più grandi hanno problemi nell'apprendere nuovi compiti motori - ad esempio, mangiare da soli con le posate. Della velocità di apprendimento, i bambini con ADHD sono spesso in ritardo rispetto ai loro coetanei.

A causa delle molte nuove attrazioni a cui i bambini sono esposti nella scuola materna, i sintomi di solito peggiorano. I bambini sono imprevedibili nelle loro azioni, sono difficili da fare amici e alcuni hanno violenti capricci.

I segni più evidenti dei sintomi di ADHD sono, tuttavia, di solito visti durante l'iscrizione scolastica. I bambini con ADHD sono spesso sfocati, disturbano l'aula e talvolta reagiscono in modo aggressivo nei confronti degli insegnanti o dei compagni di classe. Per quanto riguarda il rendimento scolastico, i bambini con ADHD sono in ritardo rispetto a molti dei loro compagni di classe: sono spesso meno ricettivi e hanno problemi di lettura, scrittura e aritmetica. Spesso, alcuni dei sintomi di AHDS persistono nell'età adulta.

Condividi con gli amici

Lascia il tuo commento