4 consigli per i principianti

Lo sport è sano, ma chi esagera non fa nulla di buono per il suo corpo. Ad esempio, molti studi dimostrano che gli atleti professionisti hanno maggiori probabilità di ammalarsi perché il loro sistema immunitario non rimandare l'allenamento di resistenza. Questo fenomeno può essere osservato indipendentemente dallo sport praticato: grande sforzo ed esaurimento rendono il corpo più suscettibile agli attacchi di virus e batteri. Un effetto che può essere efficace fino a dieci giorni.

Tuttavia, i medici sportivi concordano sul fatto che i benefici per la salute dello sport superano i rischi molte volte. Milioni di persone di tutte le età fanno sport. Lo sport dà loro un senso di solidarietà ogni giorno, crea comunicazione sociale, migliora il benessere fisico e aiuta a rafforzare, ripristinare e mantenere la salute.

4 consigli intelligenti per i principianti nello sport

Il rischio di lesioni in allenamento può essere minimizzato da qualsiasi atleta seguendo alcune semplici regole.

  1. Ciò include soprattutto un esame di salute prima dello sport. Questo è particolarmente importante per principianti e rimpatriati oltre 40 anni. Anche con malattie esistenti, handicap o con lamentele in corso il medico dovrebbe essere chiesto un consiglio. Ciò colpisce soprattutto le persone con alti fattori di rischio come obesità, diabete, aumento dei lipidi nel sangue, malattie cardiache, disturbi vascolari o convulsivi. Chi prende regolarmente le medicine dovrebbe discutere i tempi di assunzione nei giorni sportivi con il medico di famiglia o il farmacista.
  2. È importante che ogni principiante inizi lentamente con lo sport e non immediatamente a tutto gas. È meglio iniziare sotto guida in un club o in palestra. E poi è il momento di rimanere sulla palla, quindi se possibile almeno due volte a settimana per perseguire il tuo sport preferito. Lo sport dovrebbe essere faticoso, ma non eccessivamente allenato. Dopo lo sport potresti essere esausto, ma non totalmente rotto. È meglio allenarsi più a lungo e con piacere che essere brevi e duri. Nello sport, è importante fare una pausa dall'allenamento e quindi ci dovrebbe essere abbastanza tempo per il recupero.
  3. Chiunque sia malato o ha la febbre deve stare fuori per un po 'con lo sport e lasciare che la malattia guarisca completamente. Se un'infezione non guarisce, può portare a una diffusione di virus o batteri dal sangue al muscolo cardiaco. Inoltre, a un infortunio dovrebbe essere fornita una sufficiente interruzione dell'allenamento, in modo da non mettere in pericolo la guarigione.
  4. Molti atleti attribuiscono troppo poco valore all'abbigliamento sportivo adattato allo sport. Questo deve essere meno alla moda, ma funzionale: il riscaldamento in inverno e ancora traspirante e antivento, in estate dovrebbe essere indossato accanto a indumenti leggeri e un copricapo contro il sole cocente. Chi ama correre nei boschi o sui prati, previene i morsi di zecca con un lungo pantalone sportivo e una camicia a maniche lunghe.
Condividi con gli amici

Lascia il tuo commento